futures spot
 
miniguida
 
Candlestick
Rischio cambio
Futures e Opzioni
Grafici in tempo reale
Valute in tempo reale
Links
 
Analisi tecnica
Broker
miniguida
Euro/USD
USD/Yen
bundBund
daxDax
DJ EuroSTOXX50
dowDow Jones
SP500
Nasdaq 100
miniguida

 

Analisi tecnica

L'analisi tecnica dei mercati finanziari è lo studio del movimento dei prezzi, rappresentati graficamente, finalizzato alla previsione delle tendenze future.

Alla base dell’analisi tecnica stanno le seguenti assunzioni: 

  • Il mercato sconta tutto: i prezzi riflettono speranze, aspettative, paure e avidità degli investitori, incorporando i fattori di tipo fondamentale, politico ed economico. La somma di tutti questi elementi viene espressa dal prezzo di mercato.
  • I prezzi si muovono all’interno di una tendenza, che tendono a mantenere (una sorta di inerzia). 
  • La storia si ripete: la psicologia e l’emotività umana sono sostanzialmente le stesse da migliaia di anni. Per questo, in situazioni simili, le reazioni degli investitori tendono a ripetersi, creando configurazioni grafiche dei prezzi (patterns) e cicli di mercato abbastanza riconoscibili.

Molto sinteticamente, alcuni termini chiave:

Per tendenza (trend) si intende la direzione del mercato, ovvero al rialzo, al ribasso o laterale. Unendo una serie di minimi e massimi successivi si individua la cosiddetta trendline, linea di tendenza del mercato. Esempio grafico

Per supporto si intende un livello di prezzo dove i compratori sono più forti dei venditori. Le quotazioni tenderanno a rimanere al di sopra di quel livello. I supporti sono considerati potenziali livelli di acquisto. Esempio grafico.

Per resistenza si intende un livello di prezzo dove i venditori sono più forti dei compratori. Le quotazioni faranno fatica a salire sopra al livello di resistenza. Sono considerate potenziali livelli di vendita. Esempio grafico.

L’abilità dell’analista tecnico consiste nel riuscire a interpretare l’andamento dei prezzi in modo da identificare e cogliere in anticipo l’inizio di una nuova tendenza o cavalcare la tendenza in essere.

Esistono vari tipi di analisi tecnica. Quello che prediligiamo per le nostre analisi è il candlestick giapponese, per l’immediatezza visiva con la quale comunica lo stato emotivo e la direzione del mercato.
Per completare l’analisi del candlestick, utilizziamo altri indicatori di tipo statistico (RSI, Stocastico e MACD, medie mobili).